Protesi fisse e mobili

protesi fisse e mobili

Si realizzano protesi, sia fisse che mobili, per la sostituzione di denti persi o compromessi mediante manufatti protesici, che possono coinvolgere un solo dente, più elementi dentari o un'intera arcata.

 

La protesi può essere di due tipi:

  • fissa, quando il dente ha una radice integra e si procede solamente al rivestimento della superficie masticante, utilizzando corone in ceramica, oro-ceramica o oro-resina, per i singoli denti o ponti nel caso di più denti vicini;
  • mobile, quando si procede alla sostituzione dei denti di un’intera arcata o di una parte di essa e si posiziona un dispositivo rimovibile, che può aderire ai denti vicini tramite attacchi specifici (ponte) o alla mucosa gengivale in caso di protesi totali (dentiera).

Lo studio del Dr. Bella, dopo un’accurata visita e uno studio della storia clinica dei denti, sarà in grado di guidare il paziente nella scelta più idonea per la risoluzione del problema.

Share by: